14 - 15 Maggio 2016

Il GizMark è la naturale evoluzione del MARC, la grande fiera dell’Elettronica e dell'Informatica, da 35 anni evento immancabile alla Fiera Internazionale di Genova.

Orari della manifestazione
9.00 -18.30 sabato
9.00 - 18.00 domenica

Attenzione !!
Le casse saranno all'interno del padiglione B e apriranno alle ore 8:00, l'accesso al pubblico sarà consentito dalle ore 9:00

La prevendita sarà attiva presso gli uffici di Wingsoft Technology (Mappa) con i seguenti orari :
dal 2 al 6 Maggio con orario 9:00 – 13:00
dal 9 al 13 Maggio con orario 9:00 - 18:30


biglietteria@studiofulcro.it o telefonicamente allo 0105391349

Sponsor

DELL Security

Media Partners

Babboleo

IL MARC SI EVOLVE: ARRIVA GIZMARK


Il MARC, da 35 anni appuntamento consueto per gli appassionati di elettronica e dispositivi digitali, si rinnova nella forma e nell’offerta di contenuti. Non è un cambiamento superficiale, ma una totale mutazione genetica che parte dal cuore per estendersi alla periferia.

Cambiando il suo approccio con il visitatore e con la città, la manifestazione si concentra sulla tecnologia e abbraccia tutti gli aspetti legati all'innovazione che abbiano un risvolto nella qualità della vita delle persone, nella società e nell’economia.

La domanda informazione è infatti in aumento nell'era in cui tutto o quasi passa attraverso la tecnologia ed è nostra convinzione che vada stimolata e coltivata.

Con questa rivoluzione, il MARC riacquista lo spirito innovatore e pionieristico che è stato parte fondamentale della sua identità.

VISIONE


Meraviglia. Stimoliamo il senso di meraviglia che suscita da sempre negli appassionati e nei curiosi il contatto con un nuovo oggetto tecnologico.

Visibilità. La tecnologia in Italia è oggetto di ricerca e sviluppo ad altissimo livello nelle università, negli istituti di ricerca e nelle aziende. Questa informazione però non riesce a raggiungere l’immaginario del pubblico. Non riesce a “sfondare”, nella percezione dei cittadini, l'immagine dell’Italia come paese creatore di innovazione tecnologica.

Formazione. Questo problema è contemporaneamente causa e conseguenza della scarsa affezione degli studenti per le materie scientifiche e tecnologiche.

Accessibilità. Il confronto con la tecnologia spesso mette a disagio l’individuo, qualora questi non si senta in grado di gestirla. Occorre costruire strumenti e situazioni che aiutino a chiudere il gap della familiarità tecnologica in alcune fasce di pubblico.

OBIETTIVI


E’ il momento giusto per il Marc di evolvere in una manifestazione sulla tecnologia tout-court che dia una risposta sia agli esperti del settore sia ai neofiti che vogliano aggiornarsi sia ai semplici curiosi. La nuova manifestazione si propone di:

  • Soddisfare l'enorme domanda di tecnologia del grande pubblico da ogni punto di vista: intrattenimento, curiosità, passione, lavoro, mercato, business.
  • Soddisfare la richiesta di maggiore accessibilità, in termini economici, di facilità d'uso e di possibilità di scelta.
  • Dare uno spazio alle realtà che investono nell'innovazione e lanciano coraggiosamente sul mercato nuove soluzioni.
  • Dare visibilità agli istituti che fanno ricerca avanzata e consentire loro di condividere con il grande pubblico il valore economico e sociale dei risultati del loro lavoro.
  • Dare modo di emergere all’innovazione delle neonate o nascenti realtà che hanno bisogno di farsi conoscere dalla propria audience e di costruire relazioni con investitori e finanziatori presentando i propri progetti.
  • Creare un contatto tra il pubblico e le industrie che costruiscono e distribuiscono i dispositivi avanzati.
  • Creare spazi di confronto e discussione su tematiche tecnologiche e sociali tra realtà importanti della ricerca, dell’industria, della cultura.
  • Essere uno spazio di sperimentazione. Attraverso un servizio rivolto alle aziende interessate a saggiare le proprie soluzioni, la manifestazione mette a disposizione la propria struttura e metodi di interazione con un pubblico tecnologicamente evoluto e molto recettivo.

IL SENSO DEL FUTURO


La tecnologia muove la nostra vita, ci pilota, ci sostiene, sembra indispensabile e molte ricerche dimostrano che ne siamo psicologicamente dipendenti.

In realtà la tecnologia, nella sua accezione più ampia, accompagna il progresso dell’umanità da millenni.

Ma nel secolo scorso e nei primi anni di quello attuale, il progresso degli strumenti a disposizione ha modificato le abitudini e ha incrementato le potenzialità dell’essere umano in maniera così marcata e diffusa da caratterizzare questo periodo storico come una nuova rivoluzione industriale, la rivoluzione informatica e digitale.

Il MARC è stato testimone di questa trasformazione.

Il GIZMARK è pronto per le trasformazioni che stanno arrivando.

GIZMO


Gizmo

Da Wikipedia: “Gizmo è un nome generico per un oggetto tecnologico di piccole dimensioni. Sinonimi del termine sono gadget oppure widget”.

PROGRAMMA


Cari amici,
Ritorna il GIZMARK Forum, principale novità della scorsa edizione, quest’anno ancora più ricco e approfondito.
L’accesso è gratuito a tutti i possessori del biglietto per GIZMARK, non mancate!

Sabato 14 Maggio

Mattina

  • - Open Ring con grandi personalità dell’università e dell’industria: scuole superiori e pubblico potranno scambiare idee con Alberto Clavarino di NETALIA, Angelo Lupo di Many Designs, Antonio Boccalatte dell’Ateneo di Genova e Luca Lagomarsino di Circle Garage.

Pomeriggio

  • - Emiliano Vavassori di LibreOffice Italia esporrà uno show-case con le migliori transazioni dai sistemi informatici chiusi al software libero, nella pubblica amministrazione e nelle aziende. Un assaggio di futuro sostenibile sulle nostre scrivanie virtuali.
  • - Silvia Perfigli e Stefano Chiola di Zanshin Tech tornano per raccontare le affascinanti tecniche di difesa dal Cyber Bullismo, strumenti informatici avanzati e filosofia orientale in un concentrato di tecnologia.
  • - il Dott. Marco Faimali di ISMAR/CNR offre gli ultimi aggiornamenti di una affascinante ed avventurosa missione in Antartide, dove la tecnologia aiuta i nostri ricercatori a sopravvivere e conoscere uno dei continenti più misteriosi e ricchi di opportunità per la scienza.
  • - Arianna Musso di ASTRATI offre una visione dall’interno del grande impatto che la stampa 3D professionale sta avendo nel mondo aziendale ed industriale. Una rivoluzione per il design, la progettazione e la prototipazione.

Domenica 15 Maggio

Mattina

  • - Lorenzo Natale dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) illustra in maniera approfondita il legame tra Robotica ed Intelligenza artificiale, matrimonio di due ambiti di ricerca che ha dato luce al celebre iCub. Una grande occasione per guardare sotto al cofano di un prodotto tutto italiano che sta conquistando il mondo.
  • - Cristiano Cafferata di Dell Security illustra un originale legame tra Film, popcorn e la minaccia dei Malware. Una voce autorevole ed un tono scanzonato per divulgare conoscenza di un problema reale, grazie alla competenza di una azienda leader nel settore.
  • - Daniele Benegiamo, fondatore di UNAmedia ed UNAgames, racconta attraverso la sua esperienza l’importanza del gaming nella comunicazione e ci dimostra come Genova possa dire la sua nel mare magnum della tecnologia.

Pomeriggio

  • - “Interactive Fiction” - da lettori a protagonisti! Marco Vallarino, affermato autore di avventure testuali interattive, insegnerà al pubblico come sviluppare con il proprio computer una vera e propria avventura e racconterà i principi base per entrare nel settore.
  • - “Progettazione Additiva e ottimizzazione topologica” - Stampa 3D all’opera nel mondo dell’industria e del design, con Arianna Musso di ASTRATI.
  • - OpenLab ed il professor Armando Tacchella, dopo averci affascinato con i Robot, quest’anno ci presenta le automobili a guida autonoma, sempre in formato “mini”!
  • - Il Prof. Michele Piana, rettore dell’Università di Genova si presta ad un’intervista a tutto tondo, raccontando l’attività di ricerca e formazione, ma soprattutto stabilendo una solida connessione con il mondo dell’imprenditoria post-laurea.

Contattaci